Logo San Marino RTV

SmaCard: ancora pressing dall'Unas

8 mag 2014
SmaCard: ancora pressing dall'Unas
SmaCard: ancora pressing dall'Unas
L'Unione sammarinese artigiani prosegue nel “pressing” sulla Smac Card e chiede una fase transitoria più elastica, prima dell'obbligatorietà per tutti. Secondo il Consiglio Direttivo dell'organizzazione la Smac non dovrebbe andare a sostituire il documento fiscale col rischio di creare l'onere della doppia contabilità per le piccole imprese. L'Unas propone anche una rimodulazione delle deducibilità per l'anno in corso aumentando la quota benzina ed eliminando le spese fino a 10 euro. Inoltre se si rende comunque obbligatoria la conservazione dello scontrino, tanto vale, secondo l'Unione Artigiani “cambiare orientamento, abbandonare la Smac e introdurre il registratore di cassa”.