Logo San Marino RTV

Tagli stipendi pubblici, Csu: "Violano convenzioni internazionali recepite da San Marino"

9 dic 2018
Csu
Csu
Le Federazioni pubblico impiego di Csdl e Cdls fanno sapere di aver indirizzato al Congresso di Stato una lettera in cui parlano di un mancato rispetto della libertà sindacale. Citano gli articoli 34 e 35 della legge di bilancio. Misure in parte emendate con il congelamento dei tagli fino a fine marzo e l'apertura di una nuova fase di trattativa con i sindcati.

Le decurtazioni, aggiunge la Csu, "violano convenzioni internazionali recepite anche da San Marino". Csdl e Cdls parlano di impegni della Repubblica di tipo giurisdizionale perché assunti da leggi nostrane, ad esempio la convenzione numero 98 dell'Organizzazione internazionale del lavoro a cui è legata la legge 156 del 2016. "La nostra azione - ribadiscono - sarà tesa a tutelare la libertà sindacale", anche in "ambito internazionale".

mt

Leggi il comunicato integrale