Logo San Marino RTV

Usc prende le distanze dalla Segreteria per il Natale delle Meraviglie

29 ott 2018
Usc
Usc
A fronte dei 736mila euro di spesa per il prossimo Natale delle Meraviglie annunciati di recente dal Segretario Michelotti come cifra non ancora definitiva, l'Unione Commercianti prende le distanze. “In un momento di Spending Review, di tasse, di sanatoria, di patrimoniale, proposte di tagli agli stipendi e alle pensioni, - sostengono - appare come uno schiaffo ai sacrifici del popolo sammarinese. Sicuramente – continuano - si sarebbe riusciti a fare un bell'evento spendendo molto meno, perché spendere tanto, non vuol sempre dire spendere bene”. L'Usc ricorda di non aver appoggiato fin dall'inizio il metodo di scelta utilizzato dalla Segreteria di Stato per questo evento e di aver sempre sottolineato la mancanza di previsione di spesa, “per noi inconcepibile” - concludono.