Logo San Marino RTV

Il “Viaggio della Legalità arriva anche a San Marino

14 nov 2014
Il “Viaggio della Legalità arriva anche a San Marino
Il “Viaggio della Legalità arriva anche a San Marino
Ha toccato anche la Repubblica di San Marino il “Viaggio della Legalità”, voluto dalla CGIL e partito da Milano il 27 ottobre scorso. Un viaggio che percorrerà l'intera penisola, fino a Palermo, per concludersi a Roma nel mese di dicembre. Servirà per raccogliere racconti, ricordi e storie, fatti ed esperienze di vita concrete, a testimonianza del rapporto indissolubile tra legalità e lavoro. Ieri sera il furgone della legalità ha stazionato di fronte al Kursaal, proprio durante la partecipazione di due illustri esponenti della CGIL, Gianna Fracassi - Segretaria Confederale CGIL nazionale e Fausto Durante, rappresentante CGIL nel Segretariato per l'Europa, al dibattito organizzato nel congresso della CsdL. Oggi l'impegno è proseguito a Rimini, mettendo l'accento sui fenomeni di infiltrazione della criminalità organizzata nell'economia legale, che stanno minando molti settori. Alcuni son più esposti di altri, come l'edilizia, i trasporti, l'industria alimentare o gli appalti nella pubblica amministrazione. E proprio sugli appalti la CGIL sta raccogliendo le firme per promuovere una legge di iniziativa popolare. “La campagna per la legalità – ha detto ieri sera Gianna Fracassi - si intreccia con quella per il lavoro, perché ad ogni proposta sull'occupazione ci si chiede dove siano le risorse, ma se si agisse sul terreno dell'evasione fiscale e della corruzione si troverebbero le risorse per gli investimenti e per il lavoro”.