Logo San Marino RTV

Vicenda CIS: verso l'ufficializzazione della nomina di Pier Paolo Fabbri alla direzione generale

22 gen 2019
Pier Paolo FabbriVicenda CIS: verso l'ufficializzazione della nomina di Pier Paolo Fabbri alla direzione generale
Vicenda CIS: verso l'ufficializzazione della nomina di Pier Paolo Fabbri alla direzione generale - Nel frattempo prosegue il confronto del Segretario di Stato Eva Guidi con le forze politiche di Magg...
All'indomani dell'amministrazione straordinaria, decisa da BCSM, si va – come anticipato - verso l'ufficializzazione della nomina dell'ex Presidente Pier Paolo Fabbri alla direzione generale, con Sandro Spadoni condirettore. E questo in un'ottica di continuità, basata sulla fiducia, nelle relazioni aziendali. Inevitabili, tuttavia, in queste ore, le richieste di chiarimento da parte di vari correntisti: disorientati, probabilmente, dall'operazione di polizia giudiziaria che tra le altre cose ha portato l'ex DG Daniele Guidi ai domiciliari; e dal successivo provvedimento di Banca Centrale. Pare comunque che i clienti di “maggior peso” dell'istituto abbiano reagito in modo equilibrato alla nuova situazione, che non prevede – almeno per il momento – il blocco dei pagamenti. Tutto ciò mentre il Commissario straordinario, Sido Bonfatti, è al lavoro per una accurata ricognizione della situazione aziendale. Giornate di attività intensa anche per i membri del Consiglio per la Previdenza, che ieri avevano avuto un confronto con BCSM, presso la sede di Via del Voltone. Il Presidente Catia Tomasetti, essendo all'estero, ha partecipato all'incontro in videoconferenza. Presente anche il CCR. All'interno dell'organismo dell'ISS, deputato alla gestione della previdenza, si starebbe ragionando su un meccanismo di garanzia e salvaguardia sui fondi pensione depositati in Banca CIS. L'obiettivo comune – fa sapere un esponente del Consiglio per la Previdenza - è far ripartire con successo la banca. E ciò a tutela non solo dei correntisti, ma dell'intera cittadinanza. Nel frattempo prosegue il confronto del Segretario di Stato Eva Guidi – sulla vicenda CIS – con le forze politiche di Maggioranza ed Opposizione, che tuttavia rinnovano pure la richiesta di convocazione urgente delle Commissioni Finanze e Sanità. Presenti all'incontro di questa mattina, a Palazzo Pubblico, anche il Commissario Bonfatti ed esponenti di Banca Centrale.