Logo San Marino RTV

Aggrediscono coetaneo affetto da deficit cognitivo: tre giovani denunciati

7 dic 2019
Aggrediscono coetaneo affetto da deficit cognitivo: tre giovani denunciati

La Squadra Mobile di Forli ha denunciato in stato di libertà tre giovani che nella notte tra martedi e mercoledi scorso si sono resi responsabili di una rapina aggravata nei confronti di un ragazzo di anni 20 affetto da un deficit cognitivo. Si tratta di un forlivese di 17 anni, un ravennate di 18 e una napoletana di 19 anni. Dopo aver discusso con il ragazzo del posto, in un bar del centro, lo hanno seguito all'uscita del locale  I tre, sotto l'effetto dell'alcol, lo hanno colpito con pugni al volto e poi derubato del cellulare e delle cuffie auricolari. Colpendolo di nuovo, mentre cercava tentava di incamminarsi verso casa. Per lui 4 giorni di prognosi, mentre i tre ragazzi, dopo essere stati identificati, hanno ammesso le proprie responsabilità: incensurati e senza occupazione, sono stati indagati in stato di libertà per il reato di rapina aggravata e lesioni personali.