Logo San Marino RTV

Alcol a minori, il questore chiude discoteca a Riccione

5 gen 2019
Il "Nikka" di Riccione
Il "Nikka" di Riccione
Alcolici a ragazzini di 15 anni, sigarette fumate nei bagni, al bar e sulla pista da ballo, misure antincendio insufficienti: sono i motivi che hanno portato il questore di Rimini Maurizio Improta a chiudere per 20 giorni il Nikka.

Durante la notte del 23 dicembre, dopo una fase di osservazione all'esterno e all'interno del locale, gli agenti hanno compilato un lungo elenco di violazioni. I controlli per le festività hanno interessato 17 tra hotel, discoteche, pubblici esercizi, commercianti ambulanti, con multe per oltre 25.000 euro. L'attività ha consentito di denunciare i titolari di tre alberghi per omessa registrazione di alloggiati, e il titolare della discoteca Pascià di Riccione. Controllata la notte di Capodanno, è emersa l'inosservanza delle prescrizioni della licenza sulle misure di sicurezza: scattata quindi anche una multa da 14mila euro.