Logo San Marino RTV

L'asse romagnolo della Camorra, sequestrati beni a pluripregiudicato

26 gen 2019
CarabinieriCarabinieri: sequestrati beni a pluripregiudicato legato a clan camorristico "Nuvoletta"
Carabinieri: sequestrati beni a pluripregiudicato legato a clan camorristico "Nuvoletta" - 130 mila euro in contanti, due abitazioni ed un'auto.  Ma più ancora del valore ( circa 600 mila eur...
130 mila euro in contanti, due abitazioni ed un'auto. Ma più ancora del valore (circa 600 mila euro complessivi) del sequestro preventivo eseguito dai carabinieri del Comando provinciale di Rimini, è lo spessore criminale della persona che fa riflettere: un pregiudicato di origini campane con legami significativi con personaggi di spicco del clan camorristico “Nuvoletta” di Marano di Napoli. Una vicinanza accertata quando, tre anni fa, l'operazione Idra fece luce sull'asse Romagna-Napoli della camorra, ed il pregiudicato venne arrestato in una maxi operazione di truffa, riciclaggio, estorsione e bancarotta fraudolenta.  
Le indagini attuali, che hanno portato al  sequestro preventivo, hanno consentito di dimostrare evidenti sproporzioni tra le fonti di reddito da lui dichiarate e d il valore dei suoi beni. Proseguono anche i controlli sul territorio a contrasto della microcriminalità. I carabinieri hanno arrestato un 36enne riminese, che nella sua abitazione aveva 13 tra involucri in plastica sigillati e barattoli in vetro che contenevano complessivamente 510 grammi di marijuana, oltre ad un bilancino elettronico di precisione e al materiale per il confezionamento della sostanza.