Logo San Marino RTV

Cerca di vendere cocaina a 2 Poliziotti, arrestato a Rimini

29 lug 2020
Cerca di vendere cocaina a 2 Poliziotti, arrestato a Rimini

Ha cercato di vendere della cocaina a due agenti della Polizia, liberi dal servizio, prima di darsi alla fuga e venire arrestato, non senza difficoltà, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Protagonista della vicenda, come riporta Ansa, andata in scena poco dopo le 23 sul lungomare Tintori di Rimini, un cittadino nigeriano di 21 anni, irregolare sul territorio italiano. Dopo aver invitato i due poliziotti a seguirlo in spiaggia, il giovane ha mostrato loro tre involucri di cellophane termosaldati di piccole dimensioni richiedendo per il pagamento della sostanza la somma di 50 euro. Quando gli agenti si sono qualificati, il 21enne si è dato alla fuga, gettando i due involucri di cui era rimasto in possesso. Raggiunto e bloccato ha cominciato a sferrare calci e pugni colpendo allo zigomo uno dei poliziotti ferendolo con lesioni giudicate guaribili in 3 giorni. Arrestato e sottoposto a rito direttissimo nella mattinata di oggi è stato condannato a 9 mesi di reclusione con pena sospesa.