Logo San Marino RTV

Cinquant'anni dall'allunaggio, Casellati: "Da quel momento in poi la società è cambiata"

di Filippo Campo Antico
19 lug 2019
Interviste a Samanta Cristoforetti e al presidente del Senato Elisabetta Casellati
Interviste a Samanta Cristoforetti e al presidente del Senato Elisabetta Casellati

"Un elemento imprescindibile della storia contemporanea". Così il presidente del Senato Elisabetta Casellati al convegno "1969, l'Italia vista dalla Luna", tenutosi a Palazzo Madama. La seconda carica dello Stato ha rivissuto le emozioni del "grande passo per l'umanità". Quello compiuto dall'astronauta statunitense Neil Amstrong nel 1969. Ormai cinquant'anni fa. Lei era ancora una giovane mamma che stava finendo gli studi, ricorda. "Da quel momento in poi la donna ha cominciato a emanciparsi e la società a proiettarsi verso il futuro", continua Casellati.

Tra gli ospiti, anche l'astronauta Samantha Cristoforetti che ha sottolineato il ruolo essenziale dell'italia nella conquista dello spazio: "A noi interessa capire quale sarà l'architettura del nuove missioni spaziali. Il nostro paese è protagonista di un progetto internazionale e non più solo statunitense"

"L'allunaggio non ha solo spostato gli equilibri delle potenze mondiali in Guerra fredda, ha rappresentato un punto di non ritorno: è stato un evento globale in un mondo non ancora interconnesso", conclude Casellati,