Logo San Marino RTV

Confermate le risorse per le fusioni dei Comuni dopo i paventati tagli

Soddisfatto l'Assessore Petitti

21 ott 2019
Nel servizio l'intervista all'assessore Emma Petitti
Nel servizio l'intervista all'assessore Emma Petitti

Confermate le risorse per le fusioni dei Comuni dopo i paventati tagli. Soddisfatto l'assessore regionale al bilancio e Riordino istituzionale Emma Petitti. In Emilia-Romagna la notizia che arriva da Roma riguarda 13 municipalità, tra cui in Provincia di Rimini Montescudo-Monte Colombo e Poggio Torriana.

"Se i tagli paventati fossero diventati realtà - fa il conto l'assessore regionale al Bilancio Emma Petitti - Montescudo Montecolombo avrebbe subito una decurtazione di 255 mila euro, Poggio Torriana di 175 mila". Nella bozza del decreto fiscale sono state individuate le risorse necessarie ad incrementare il fondo per gli incentivi per i comuni nati da fusione; per gli amministratori la possibilità di proseguire in questo percorso virtuoso con lo stesso entusiasmo iniziale espresso dal voto popolare con referendum. “Come Regione – prosegue l'assessore- abbiamo puntato fin dall'inizio su questi processi di aggregazione, strategici per lo sviluppo e la crescita non soltanto dei singoli comuni, ma di tutto il territorio”.

Il contributo di 30 milioni di euro aggiuntivi previsto dalla nuova manovra di bilancio rimette finalmente le cose in ordine dopo mesi di incertezza. Un percorso che garantisce qualità di servizi, snellimento degli iter burocratici, opportunità strategica per piccoli e medi Comuni.

Nel servizio l'intervista all'assessore Emma Petitti