Logo San Marino RTV

Conte: "Non sarà un governo contro, ma un governo per il bene dei cittadini"

Ricevuto incarico dal presidente della Repubblica, ha annunciato di voler avviare già oggi le consultazioni e di riferire entro alcuni giorni

di Francesca Biliotti
29 ago 2019
Giuseppe ConteL'intervento di Conte
L'intervento di Conte

Il presidente della Repubblica Mattarella ha conferito un nuovo incarico a Giuseppe Conte, che è il presidente del Consiglio dimissionario dopo la caduta del governo Lega-M5S, che ha accettato con riserva secondo la formula di rito. Alla stampa ha annunciato di voler avviare subito, nella giornata di oggi, le consultazioni coi partiti, a cominciare da quelli che hanno dato disponibilità a sostenere il nuovo governo, ossia Pd e M5S, e di riferirne l'esito al Capo dello Stato entro pochi giorni. I “valori fondanti” indicati da Conte nel suo discorso sono stati lavoro, uguaglianza, rispetto delle istituzioni e dei cittadini che rappresentano, laicità dello Stato, collocazione euroatlantica dell'Italia e integrazione nell'Unione Europea. Due gli obiettivi prioritari, ossia la legge di bilancio e la necessità di recuperare il tempo perduto, ha detto, in Europa, a partire dall'indicazione del commissario italiano. Tra Pd e M5S i nodi da sciogliere restano comunque tanti, a partire dall'indicazione del vice presidente del Consiglio che il Pd vorrebbe per sé, dopo aver ceduto proprio sul nome di Conte. Ieri sera anche Beppe Grillo era tornato a farsi sentire, invocando ministri tecnici per il nuovo esecutivo, totalmente al di fuori della politica.


Nel video un passaggio del discorso pronunciato da Giuseppe Conte dopo il conferimento dell'incarico da parte del presidente della Repubblica