Logo San Marino RTV

Conte parla alle Camere: "Presto nuovo decreto legge di almeno altri 25 miliardi"

Il presidente del Consiglio chiede maggior coordinamento all'Europa. Positivo al virus un monsignore che vive a Casa Santa Marta dove abita Papa Francesco

26 mar 2020

Il presidente del Consiglio Conte ha parlato ieri alla Camera dei Deputati in merito all'emergenza sanitaria, questa mattina ha riferito invece al Senato. Ha ripercorso le tappe che hanno portato alla chiusura delle attività e alla quarantena dei cittadini, annunciando un nuovo decreto legge da almeno 25 miliardi, avvertendo al tempo stesso l'Europa sulla necessità di un coordinamento indispensabile sul piano economico e sanitario. “Del senno del poi son piene le fosse – ha poi detto riferendosi alle critiche sul suo operato – ci sarà un tempo per tutto, ma oggi è il tempo dell'azione, della responsabilità”. Intanto dalla Protezione civile arriva la notizia della non positività al virus del capo Angelo Borrelli, che ieri aveva accusato febbre. Positivo invece un monsignore che vive da tempo a Casa Santa Marta, la residenza vaticana dove abita Papa Francesco, che oggi ha regolarmente celebrato la messa.

Nel video alcuni passi dell'intervento del presidente Conte, dove parla proprio del prossimo intervento normativo del governo.