Logo San Marino RTV

Coronavirus: forte aumento di casi under 35 nelle Marche. A Rimini nessuna nuova positività

24 mag 2020
@Ansa
@Ansa

Abbassamento sensibile dell'età dei positivi nelle Marche : negli ultimi 7 giorni il 75% dei casi è under 35. Si tratta di persone pauci sintomatiche che ora sono in isolamento a casa poiché non necessitano di ricovero ospedaliero, fa sapere la Regione. Nella giornata di ieri sono stati effettuati 1.060 tamponi : 717 del percorso diagnosi e 343 del percorso guariti. I nuovi casi positivi rilevati sono 13: sei in provincia di Ancona, 2 a Pesaro Urbino, 2 a Macerata, 3 a Fermo e zero ad Ascoli. "È importantissimo non vanificare i risultati ottenuti nei mesi scorsi - dice il presidente della Regione Luca Ceriscioli - . È indispensabile nella fase 2 delle riaperture continuare tutti a rispettare le regole per il contenimento del contagio: mascherine, distanze, no assembramenti. Queste regole riguardano tutti, nessuno escluso, i giovani come gli adulti. Non possiamo permetterci di tornare indietro. È responsabilità di ciascuno di noi, nell'interesse di tutti, osservare le regole".

È di 45 nuovi contagiati (a fronte di 4.49 tamponi) e di otto morti il bilancio delle ultime 24 ore della lotta al Coronavirus in Emilia-Romagna. Secondo i dati diffusi dalla Regione, e aggiornati alle 12, ci sono due province, Ferrara e Rimini, dove non si sono registrati casi positivi. La maggioranza dei nuovi casi sono asintomatici, individuati grazie al test sierologico. Dall'inizio dell'epidemia si sono registrati 27.558 casi di positività, mentre i casi attivi sono scesi a 4.457, 113 in meno rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 83 (-1), i ricoverati negli altri reparti Covid 519 (-5). Gli otto decessi portano il totale a 4.055.