Logo San Marino RTV

Costa: norme in 'collegato ambientale' per “ascoltare i cittadini”

8 set 2020
Il ministro Sergio Costa (foto di repertorio)
Il ministro Sergio Costa (foto di repertorio)

Tecnicamente si chiama "collegato ambientale" ed è formato da oltre 100 articoli. A breve il ministro dell'Ambiente Sergio Costa lo presenterà in Consiglio dei ministri, come da lui stesso riferito a margine di un incontro a Falconara Marittima, con esponenti e attivisti del M5s, sulla presenza della raffineria Api e il Sito d'interesse nazionale. Comprenderà, ha sottolineato il ministro, "tutto il tema, che non riguarda solo Falconara ma tutta Italia, sulla partecipazione dei cittadini". "Ascoltiamo i cittadini", è dunque l'invito di Costa alle istituzioni, in particolare alla Regione, "che non vuol dire 'li ascolto e poi me lo dimentico' ma li ascolto e poi gli fornisco delle risposte. Questo sto provando a fare". “Chiedo alla Regione che si sta per costituire - ha concluso rispondendo ai cronisti - di ascoltare il cittadino: andare oltre il livello istituzionale, allargare la platea della partecipazione".