Logo San Marino RTV

Covid: forte aumento pressione su ospedali in Emilia Romagna

13 ott 2020
Covid: forte aumento pressione su ospedali in Emilia Romagna

Al momento, in Emilia-Romagna, la pressione sugli ospedali è in forte aumento, ma ancora molto lontana dal picco massimo dell'emergenza registrato a inizio aprile, quando i ricoverati in terapia intensiva arrivarono a 374. Attualmente i pazienti in terapia intensiva sono 25 e sono più che raddoppiati nell'arco dell'ultima settimana. I posti letto disponibili sono 690, di cui 573 attivabili per i pazienti Covid. Prima della pandemia erano 449. Ci sono poi altri 146 posti letto previsti dal progetto Covid Intensive Care che risultano attivabili in caso di recrudescenza della epidemia che attualmente non sono utilizzati.

Si tratta dell'Ospedale Infermi di Rimini (18), Policlinico Sant'Orsola (14) Ospedale Maggiore di Bologna (34), Policlinico di Modena (30), Ospedale Civile di Baggiovara (18), Ospedale Maggiore di Parma (14). Reparti Covid, invece, sono attivi negli ospedali: 34 reparti di degenza ordinaria e 16 di terapia intensiva. Attualmente i pazienti ricoverati nei reparti Covid sono poco più di 284.