Logo San Marino RTV

Crisi di governo, Zingaretti (Pd): "Occorre un programma condiviso e comune"

26 ago 2019

Mentre prosegue il conto alla rovescia per le consultazioni al Quirinale, l'opzione di un accordo tra Pd e Movimento Cinque Stelle resta aperta anche se sono emersi diversi elementi di contrapposizione. Il Movimento Cinque Stelle considera solo il nome di Conte, come premier, mentre il Pd ribadisce la necessità di una discontinuità nella squadra di Governo, anche se l'ala renziana sarebbe disponibile ad un'intesa, anche sul nome di Conte. I due partiti saliranno al Colle nella giornata di mercoledì per riferire, nelle consultazioni che cominceranno domani con i partiti minori. In mattinata si rincorrevano voci di incontri nel pomeriggio tra i capigruppo di Pd e Movimento Cinque Stelle, che però sono state smentite dai grillini. È invece confermato che dopo pranzo è previsto un vertice dei pentastellati. A seguire forse un incontro tra Di Maio e Zingaretti. Attesa dalla Lega, con Salvini che sarebbe disponibile a incontrare i 5Stelle. 

Nel video le dichiarazioni del Segretario dem Zingaretti, l'unico a rilasciare dichiarazioni nelle ultime ore