Logo San Marino RTV

Crisi governo in Italia: Pd suggerisce Fico premier ma lui si sfila. Di Maio: "Conte unico nome come premier"

Gentiloni invita a guardare il sondaggio del Sole 24 ore con Lega in calo al 33,7%, dal 38,9% di fine luglio

di Luca Salvatori
25 ago 2019
Roberto Fico
Roberto Fico

In vista della prossima tornata di consultazioni al Quirinale, fissata per martedì prossimo, proseguono le trattative tra M5s e Pd. Oggi in casa “dem” la riunione dei tavoli di lavoro per stilare il programma da portare al confronto con i pentastellati. Il nodo premier resta al centro del dibattito. Ieri sera fonti del Pd hanno fatto filtrare la disponibilità a considerare il nome del presidente della Camera Roberto Fico. Eventualità che però stamani viene negata da fonti vicine alla Presidenza della Camera dei Deputati: "Roberto Fico ricopre l'incarico di Presidente della Camera dei Deputati e intende responsabilmente dare continuità al suo ruolo". Il Presidente del Pd Gentiloni invita intanto a guardare il sondaggio di D'Alimonte pubblicato oggi dal Sole 24 ore dal quale emerge una Lega in calo di consensi al 33,7% mentre nella rilevazione del 30 luglio scorso era stimata al 38,9%. Intanto questa mattina - secondo quanto riporta l'Ansa - sarebbe avvenuta una telefonata tra Luigi Di Maio e il segretario Dem Nicola Zingaretti. Nel corso della conversazione, il capo politico 5Stelle avrebbe ribadito di non accettare alcun veto su Giuseppe Conte. "Tutto il M5S è leale a Conte ed è l'unico nome come premier", avrebbe sottolineato il leader del M5S a Zingaretti.