Logo San Marino RTV

Crisi, Mattarella: "Nuove consultazioni da martedì"

22 ago 2019
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

E' la decisione del Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, che si è pronunciato al termine del primo giro di consultazioni. Invocando tempi brevi per la soluzione della crisi dichiara: "Sono possibili solo governi che ottengono la fiducia del Parlamento con accordi dei gruppi su un programma per governare il Paese, in mancanza di queste condizioni la strada è quella delle elezioni. Il ricorso agli elettori è necessario se il parlamento non è in grado di esprimere una maggioranza di governo". E fissa così il nuovo termine temporale: "Svolgerò nuove consultazioni che inizieranno nella giornata di martedì prossimo per trarre le conclusioni e assumere le decisioni necessarie"