Logo San Marino RTV

Declino demografico: gli italiani scesi a 55 milioni

L'Istat ha oggi reso noto il Report sul Bilancio Demografico del 2018.

3 lug 2019
Declino demografico: gli italiani scesi a 55 milioni

La popolazione italiana scende, al 31 dicembre 2018, a 55 milioni e 104 mila, 235 mila in meno rispetto all'anno precedente (-0,4%). Si registrano anche un livello minimo di nascite (oltre 18 mila unità rispetto al 2017 pari al -4%) e meno decessi (circa 633mila unità). Il declino demografico in Italia è rallentato dalla crescita dei cittadini stranieri, infatti la presenza di quasi 50 nazionalità differenti (in prevalenza cittadini rumeni, albanesi e marocchini) con almeno 10 mila residenti conferma il quadro multietnico del nostro Paese. Diminuiscono gli stranieri che acquisiscono la cittadinanza italiana, che nel 2018 sono meno di 113 mila, 22 ogni mille stranieri, il 23% in meno rispetto al 2017. Il Report certifica anche che il numero di cittadini stranieri che lasciano il nostro Paese è in lieve flessione (-0,8%) mentre è in aumento l'emigrazione di cittadini italiani (+1,9%). E' invece ancora stabile il movimento migratorio interno. Nel corso del 2018 i trasferimenti di residenza interni hanno coinvolto più di 1 milione e 350 mila persone, prevalentemente dalle regioni del Mezzogiorno verso quelle del Nord e del Centro, in linea con il dato del 2017.