Logo San Marino RTV

Di Maio dopo l'incontro con Salvini: "avanti per combattere, non per vivacchiare"

7 giu 2019
Foto ansa
Foto ansa

Con Matteo Salvini "ci siamo detti chiaramente che se si va avanti si va avanti sugli obiettivi che ci siamo dati, per combattere e non per vivacchiare o tirare a campare". Così il vicepremier Luigi Di Maio a Radio 24 commenta l'incontro fra i due vicepremier tenutosi ieri sera. Il premier Giuseppe Conte, ha precisato, sapeva che ci saremmo visti ma era all'estero con le imprese e non poteva partecipare" ma era necessario "incontrarci per fare ripartire tutto, le tante promesse" da mantenere, "dal salario minimo all'abbassamento delle tasse, dobbiamo metterci al lavoro prima possibile".

Nell'incontro con Matteo Salvini "non c'è stata alcuna discussione su ruoli e rimpasti", ha detto sottolineando però che bisogna "nominare assolutamente" il ministro delle politiche Ue: "credo che nelle prossime settimane individueremo sia il ministro sia i sottosegretari da rimpiazzare".