Logo San Marino RTV

Droga: 33enne albanese arrestato per spaccio, trovato con 150 grammi di coca e 7.300 euro

11 mag 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Era sotto osservazione da tempo il 33enne di origine albanese arrestato ieri dalla Polizia di Rimini. Cattolica e Pesaro erano le cittadine in cui l'uomo smerciava abitualmente cocaina. La sua auto è stata fermata sulla Statale 16 a Cattolica. Con sé aveva 1.400 euro e due chiavi, una delle quali apriva un garage di un appartamento di Gabicce Mare che il 33enne non voleva menzionare ma che era già sotto al lente della Questura. All'interno gli Agenti hanno trovato oltre 150 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi e diversi strumenti per il confezionamento, come un bilancino di precisione e una macchina per il sottovuoto. Oltre al materiale, sono stati rinvenuti 5.900 euro in contanti, subito sequestrati perché ritenuti provento di spaccio. Stessa sorta per due telefoni cellulari, utilizzati dall'uomo, senza una regolare occupazione, per la sua attività. Arrestato per detenzione di stupefacente, è stato trasferito nel carcere di Pesaro.