Logo San Marino RTV

Duro colpo allo spaccio nei parchi: 10 arresti e 2 chili di droga sequestrata

Operazione "Clean Park" della Polizia di Stato

20 dic 2019

Duro colpo allo spaccio di droga a Rimini. La polizia di stato ha arrestato 10 persone e sequestrato due chili di stupefacenti e una pistola. La retata dell'operazione “Clean Park” è andata in scena ieri ai Parchi Forlani e XXV aprile.

A conclusione di una indagine, partita la scorsa estate, la Polizia di Stato ha eseguito dieci arresti e sette misure di divieto di dimora nella regione Emilia-Romagna. Sequestrati oltre due chili di hashish e marijuana ed anche una pistola. In galera sono finiti 9 spacciatori, tutti tra i 20 e i 30 anni di origine africana, mentre ad un 24enne di Rimini sono stati concessi i “domiciliari”. Il via libera all'operazione con l'ordinanza del Gip di Rimini dopo precedenti, numerosi, arresti in flagranza, avvenuti nella zona. Le indagini avevano già da tempo identificato alcune persone dedite allo spaccio, grazie anche all'utilizzo di telecamere piazzate in tutta l'area verde da agenti travestiti da operatori ecologici. Il gruppo era organizzato, in modo tale che lo spaccio proliferasse in ogni momento del giorno e della notte. C’era chi trasportava la droga, chi la spacciava, chi la nascondeva e chi faceva il palo per avvertire dell’arrivo delle forze dell’ordine. Gran parte dei destinatari delle 17 misure cautelari bivaccavano negli stabili abbandonati all'interno dei parchi diventati zona di spaccio. Con l'operazione “Clean Park” sono stati resi inaccessibili, attraverso la saldatura delle porte di accesso. Nei prossimi giorni tutta l'area sarà sottoposta ad un intervento di bonifica.