Logo San Marino RTV

È morto il filosofo Giulio Giorello. Conte: "L'Italia perde un grande pensatore"

16 giu 2020
Giulio Giorello (wikipedia)
Giulio Giorello (wikipedia)

È morto ieri sera a Milano a 75 anni il filosofo Giulio Giorello: era nato nel capoluogo lombardo il 14 maggio del 1945. Era allievo di Ludovico Geymonat ed è stato il suo successore nella cattedra di Filosofia della Scienza all'Università Statale milanese. Da quanto si è appreso, era stato ricoverato per il coronavirus circa un mese fa al Policlinico da cui era stato dimesso da una decina di giorni. Negli ultimi giorni la sua situazione era peggiorata. Si era sposato tre giorni fa con la sua compagna Roberta Pelachin.

Il premier Giuseppe Conte lo ricorda. "Filosofo raffinato, - scrive su Twitter - epistemologo, grande appassionato delle questioni riguardanti il "metodo" della scienza. Ha riflettuto intensamente anche su etica, politica, religione. L'Italia perde un grande pensatore, mai banale. Ci restano le sue dense pagine".

Giorello, nel 2012, era stato ospite dell'Altrementi Festival a San Marino.