Logo San Marino RTV

Emilia-Romagna blocca accordo formazione con Egitto: “Nessuna chiarezza su Regeni e Zaky”

28 mag 2020
Emilia-Romagna blocca accordo formazione con Egitto: “Nessuna chiarezza su Regeni e Zaky”

In questo momento "non ravvisiamo le condizioni per ratificare l'accordo, perché non possiamo considerare normali le nostre relazioni col Governo egiziano quando da 52 mesi ancora chiediamo verità e giustizia per Giulio Regeni, senza ottenere risposte, e quando dal 7 febbraio Patrick Zaky, iscritto all'Alma Mater, è detenuto in un carcere egiziano fino a data da destinarsi senza avere chiarezza sulle ragioni di questa detenzione e senza notizie sulle sue condizioni psico-fisiche, che ci preoccupano". Queste le ragioni, nelle parole della vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Elly Schlein, che hanno portato l'Assemblea legislativa a stoppare l'accordo con l'Egitto in materia di educazione e formazione. Il provvedimento, stando al Corriere di Bologna, è stato rimandato in commissione col voto a favore della maggioranza e l'astensione del centrodestra.