Logo San Marino RTV

Ferragosto in Riviera: hotel al completo e festeggiamenti nella notte

Entra in vigore anche l'ordinanza dell'Emilia-Romagna che dimezza la capienza massima delle discoteche

15 ago 2020
Foto: Comune di Riccione

Forse è “il Ferragosto più strano della nostra storia”. Il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, parla attraverso gli altoparlanti della Publiphono a turisti e cittadini in spiaggia. Un “miracolo”, per il primo cittadino il fatto che gli ombrelloni siano aperti e la città viva questo 15 agosto. Una cosa “impensabile fino a 100 giorni fa”. Gnassi invita tutti ad avere senso di responsabilità.

Positivi i dati dal comparto turistico, con gli hotel praticamente al completo. Le disponibilità rimangono infatti pochissime, spiega la presidente di Federalberghi Rimini, Patrizia Rinaldis. Nella notte scorsa a Riccione si è festeggiato con fuochi d'artificio e appuntamenti culturali, dalla presentazione del libro di Davide Rondoni “Quasi un paradiso” alla musica di Mahmood ospite di Deejay On Stage.

Nell'estate segnata dal Covid è la sicurezza il tema principale: nelle scorse ore l'entrata in vigore della nuova ordinanza dell'Emilia-Romagna che abbassa del 50% il numero di utenti nelle discoteche. Dovranno entrare con la mascherina, da utilizzare anche durante il ballo. In caso di infrazione, chiusura immediata del locale.

Non sono mancati episodi di cronaca. Nel tardo pomeriggio di ieri l'arresto, da parte della polizia, di un 21enne genovese per tentata rapina in una nota discoteca di Riccione. La scorsa notte i carabinieri della Compagnia di Misano hanno arrestato un 26enne di Milano per droga e denunciato un 19enne di Prato per resistenza. Numerosi, poi, i controlli su strada della polizia locale.