Logo San Marino RTV

Governo, c'è attesa per i contenuti del Documento di economia e finanza

Lega e M5S duellano a distanza, Salvini: "Dev'esserci la flat tax"; Di Maio: "Deve aiutare le famiglie"

di Francesca Biliotti
8 apr 2019
Governo, c'è attesa per i contenuti del Documento di economia e finanza
Governo, c'è attesa per i contenuti del Documento di economia e finanza

Mentre al Viminale si depositano le liste per le prossime elezioni europee, tra nostalgici della Democrazia Cristiana e quelli del Partito Comunista con falce e martello, e la fantasia elettorale col “Partito Internettiano” o il “Movimento poeti d'azione”, i due partiti di governo continuano a duellare a distanza, come da classica campagna elettorale che sembra non terminare mai.“La flat tax deve entrare nel prossimo Documento di economia e finanza – ha ricordato il vice presidente del Consiglio Salvini – senza progressività, è un'aliquota unica”. “Deve aiutare le famiglie, non i ricchi”, ha risposto da lontano l'altro vice presidente Luigi Di Maio, col presidente del Consiglio Giuseppe Conte che intanto ha assicurato di voler approvare il Def domani in Consiglio dei Ministri, dopo il vertice di maggioranza col ministro dell'Economia Tria, il ministro Fraccaro e i sottosegretari di Lega e 5Stelle, oltre ad essere pronto, dice, a dare una risposta ai risparmiatori vittime delle crisi bancarie, “per i quali – ricorda – abbiamo previsto in legge di bilancio un fondo da 1 miliardo e mezzo di euro”. Sempre Salvini stringe patti coi sovranisti d'Europa per conquistare seggi in Parlamento, “vogliamo diventare il primo gruppo europeo – ha annunciato – perché l'obiettivo è vincere e cambiare l'Europa. Non ci sono nostalgici – ha voluto puntualizzare – oggi gli unici sono a Bruxelles: noi stiamo preparando una nuova Europa”.