Logo San Marino RTV

Governo Italia, è il giorno della presentazione della lista dei ministri al Quirinale

Il presidente incaricato ha lavorato tutta la notte: c'è attesa per la salita al Colle

4 set 2019
@twitterLe dichiarazioni di Delrio
Le dichiarazioni di Delrio

E' il giorno della presentazione della squadra di governo al Quirinale per il presidente incaricato Giuseppe Conte, che ha passato la notte a Palazzo Chigi per metterla a punto, dopo l'ok raggiunto sul programma e il voto sulla piattaforma Rousseau, i cui iscritti ieri hanno dato via libera alla nuova avventura di governo. Restano alcuni nodi da sciogliere, a cominciare dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, ma anche su ministeri importanti come quello all'Economia: sul nome di Roberto Gualteri, eurodeputato Pd, ci sarebbero resistenze. Stesso dicasi per Luigi Di Maio, dato quasi per certo al ministero degli Esteri ma che potrebbe rimanere allo Sviluppo Economico o al Lavoro. Dopo il rifiuto di Andrea Orlando, che non entra nel governo per rimanere vice segretario del Pd, anche Graziano Delrio, attuale capogruppo democratico alla Camera, fa sapere di non essere nella lista ministri. Dalla parte dei 5Stelle dovrebbero invece rimanere Bonafede alla Giustizia, Riccardo Fraccaro che è in pole per il ruolo di sottosegretario alla presidenza del Consiglio, e Giulia Grillo alla Sanità. Nuove entrate potrebbero invece essere Stefano Patuanelli, attuale capogruppo 5Stelle al Senato, Laura Castelli e Nicola Morra. Un ministero dovrebbe andare anche a Liberi e Uguali, si fa il nome di Rossella Muroni, e dovrebbe sorgere anche un nuovo ministero, all'Innovazione, con un esponente del M5S alla guida, non si esclude possa essere uno degli esponenti più vicini a Davide Casaleggio.

Sentiamo Graziano Delrio  Pd