Logo San Marino RTV

I sindaci Gnassi e Gennari al fianco degli operatori contro l’aumento dei canoni per i porti turistici

2 dic 2019
I sindaci Gnassi e Gennari al fianco degli operatori contro l’aumento dei canoni per i porti turistici

Erano una cinquantina gli operatori dei porti turistici italiani in Piazza Cavour per la manifestazione nazionale promossa da Assomarinas (Associazione Italiana Porti Turistici) in collaborazione con Ucina (Confindustria Nautica) contro l’aumento dei canoni per le concessioni destinate alla nautica.

Con loro anche il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, il sindaco di Cattolica Mariano Gennari e l’assessore al Demanio del Comune di Rimini Roberta Frisoni, a ribadire il sostegno del territorio ad un settore che rischia di subire un pesantissimo contraccolpo. Il messaggio è stato univoco. “Siamo alla seconda manifestazione qui a Rimini e speriamo che sia l’ultima – ha detto Luigi Ferretti di Marina di Rimini - ripercorrendo le tappe della vicenda – Siamo alla fantascienza. Ci sono almeno tante sentenze che ci danno ragione, tra cui quella della Corte Costituzionale” che ha evidenziato le necessità di rivedere la norma. “Siamo primi per yacht e servizi, abbiamo i porti turistici più belli del mondo, ma ora siamo all’ultima spiaggia – ribadisce Saverio Cecchi presidente di Ucina – Sono presidente da appena sei mesi e mi sono trovato sul tavolo questa vergogna. Ne ho parlato col Ministro Toninelli prima e con il Ministro De Micheli poi, sono arrivato a minacciare il blocco del porto di Genova. Confidiamo che si trovi una soluzione nella finanziaria di fine anno”.