Logo San Marino RTV

Il governo italiano stanzia 25 miliardi di euro per far fronte all'emergenza coronavirus

Primo decreto entro fine settimana da 12 miliardi: si pensa a famiglie, autonomi, e ai settori più colpiti

11 mar 2020
Giuseppe Conte (Ansa)
Giuseppe Conte (Ansa)

Il governo italiano stanzia 25 miliardi per far fronte all'emergenza economica dovuta al coronavirus. Il presidente del Consiglio Conte lo ha dichiarato al termine della riunione del Consiglio dei ministri, dopo aver sentito i vertici dell'Unione Europea che hanno acconsentito allo sforamento di bilancio da parte dell'Italia: “C'è grande condivisione – ha confermato Conte – sul fatto che è necessaria maggiore liquidità e tutti gli strumenti per far fronte a questa emergenza”. Un primo decreto, da 12 miliardi di euro, sarà approvato entro la settimana, ha detto il ministro dell'Economia Gualtieri, e la ministra del Lavoro Catalfo ha detto che si prevedono anche forme di congedo parentale speciali per famiglie, voucher baby sitter, norme speciali per lavoratori autonomi e stagionali, fino alla sospensione del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali, per tutelare quei settori particolarmente colpiti dall'emergenza.