Logo San Marino RTV

Il Governo italiano vara il documento programmatico di bilancio: salta la flat tax per partite Iva

Ora la parola a Bruxelles

di Luca Salvatori
16 ott 2019
Il Governo italiano vara il documento programmatico di bilancio: salta la flat tax per partite Iva

Un lungo e "impegnativo" Consiglio dei Ministri, durato sei ore, ha dato il via libera all'alba, "salvo intese", alla legge di bilancio italiana da circa 30 miliardi e al decreto fiscale. Passa il superbonus per chi paga con carta di credito, salgono a 600 milioni le risorse per la famiglia. Il tetto all'uso del contante scende gradualmente fino a 1000 euro nel 2022. Il viceministro Misiani chiarisce che non ci sarà la tassa sulle merendine, né l'aumento del gasolio", ma sarà introdotta una "forma di tassazione per scoraggiare l'uso della plastica inquinante". Il Ministro della salute Speranza sottolinea l'abolizione del superticket dal settembre del 2020. Salta la flat tax per professionisti e partite Iva con redditi compresi tra 65.000 e 100.000 euro. Il documento programmatico di bilancio verrà sottoposto ora al parere della Commissione Ue, così come avviene per tutti i paesi membri.