Logo San Marino RTV

Il titolo del Meeting 2021 sarà "Il coraggio di dire 'io'"

Dal 20 al 25 agosto a Rimini. Il cardinal Bassetti ha ricordato Papa Francesco, solo in piazza San Pietro il 27 marzo: "Gesto iscritto nell'umanità"

di Francesca Biliotti
23 ago 2020
L'incontro col presidente della Conferenza Episcopale Italiana, cardinal Gualtiero Bassetti
L'incontro col presidente della Conferenza Episcopale Italiana, cardinal Gualtiero Bassetti

Il Meeting 2020 caratterizzato dall'emergenza sanitaria che sta segnando quest'anno chiude i battenti, con un incontro col presidente della Conferenza Episcopale Italiana, cardinal Gualtiero Bassetti. Ha parlato spesso commuovendosi, il cardinal Bassetti, quando ha ricordato quello che ha definito “un gesto ormai iscritto nell'umanità”, quello di Papa Francesco che, completamente solo, in piazza San Pietro lo scorso 27 marzo, in piena emergenza sanitaria, saliva verso il crocefisso per abbracciare idealmente il mondo, in un momento in cui “l'umanità si ritrovava fragile e sola – ha detto il cardinale – come lui stesso era solo in quel momento. Questo piccolo virus – ha aggiunto – è stato capace di mettere in crisi tutte le nostre sicurezze e i nostri punti di riferimento, speriamo – è stato l'auspicio – che non si trasformi in un grande virus, che potrebbe essere quello di chiudersi e leccare le proprie ferite. Non perdiamo il nostro indispensabile punto di riferimento – ha poi concluso – che è il rapporto col Padre”. Al termine di una settimana particolare, comunque densa di incontri, parole e volti, al presidente Scholz spetta il compito di annunciare il titolo dell'edizione 2021.

Nel video l'intervista a Bernhard Scholz, Presidente Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli