Logo San Marino RTV

Inaugurata la Festa del Cinema, Edward Norton protagonista con "Motherless Brooklyn"

L'attore e regista ha parlato del suo film ambientato nella New York anni '50: "Presentarlo a Roma è un sogno"

di Francesca Biliotti
18 ott 2019
dalla corrispondente Francesca Biliotti
dalla corrispondente Francesca Biliotti

Si apre il sipario sulla 14esima edizione, che fino al 27 ottobre ospiterà attori, registi, produttori, e parlerà di cinema con gli stessi protagonisti. Non mancano gli omaggi, come la mostra dedicata alla famiglia Cecchi Gori nel foyer dell'Auditorium, e c'è attesa per i premi alla carriera destinati a Bill Murray e a Viola Davis. Protagonista della prima giornata è stato senza dubbio Edward Norton, indimenticabile protagonista di “Fight Club” e “American History X”, alla Festa del Cinema con la splendida Gugu Mbatha-Raw, protagonista del film d'apertura, “Motherless Brooklyn”, di cui Norton è regista e principale interprete, e dove recita il ruolo di un investigatore privato nella New York degli anni '50, affetto da sindrome di Tourette, ancora ben poco conosciuta, che indaga sui segreti di una città razzista e disgregante, tra fumosi club di Harlem e musica jazz. I fans lo attendevano dalle prime ore del pomeriggio per poterlo ammirare sul red carpet.

Nel video l'intervista ai fans e a Edward Norton, attore