Logo San Marino RTV

Italia: stabili i nuovi casi; in aumento, da ieri, il dato dei decessi. Nel Mondo oltre 10 milioni di contagi

In Riviera, intanto, stretta sulle verifiche nei luoghi di intrattenimento; dove le regole anti-contagio non sempre sarebbero rispettate

28 giu 2020
I dati dall'Italia e dal mondo
I dati dall'Italia e dal mondo

Tre i locali riminesi - 2 sul lungomare e uno a Rivabella - sanzionati ieri dalla polizia che, in vista dell'aumento delle presenze in riviera, ha potenziato i controlli. Nel mirino l'allestimento interno dei locali, e il comportamento dei clienti: non opportunamente regolamentato. Multati anche alcuni camerieri e baristi che lavoravano senza mascherina. Particolarmente grave la posizione di uno dei locali sanzionati, perché sarebbe anche stato venduto alcol a minori. Si ipotizza un periodo di chiusura. Complessivamente sono state identificate 190 persone.

Tutto ciò mentre nelle ultime 24 ore si registrano 3 nuove positività nel riminese: tutti asintomatici. In complesso, in Regione, sono 21 i casi in più rispetto a ieri; mentre si registra purtroppo un decesso nel Bolognese. Nessun nuovo positivo invece nelle Marche. Mentre complessivamente, in Italia, sono 174, oggi, i nuovi contagiati. In aumento le vittime: 22, dopo le 8 di ieri. I casi di coronavirus a livello globale hanno intanto superato la soglia dei 10 milioni; mentre il bilancio dei decessi sfiora adesso quota 500mila. Al primo posto per numero di casi e vittime ci sono sempre gli Stati Uniti, seguiti dal Brasile. Preoccupa, in Cina, il nuovo rimbalzo dei contagi registrato a Pechino nelle ultime settimane. Le autorità hanno disposto il lockdown per quasi mezzo milione di persone in un'area vicino alla capitale. Con l'obiettivo di scongiurare una seconda ondata