Logo San Marino RTV

L'Italia festeggia il 2 giugno, celebrazioni anche nel Riminese

2 giu 2019
Celebrazioni a Rimini2 giugno a Rimini
2 giugno a Rimini

L'Italia festeggia il 73° anniversario dalla proclamazione della Repubblica. Nella capitale le celebrazioni con le massime cariche dello Stato. La cerimonia è cominciata all'Altare della Patria, con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Presenti, tra i diversi rappresentanti delle istituzioni, anche il premier Giuseppe Conte, i presidenti di Camera e Senato e la ministra della Difesa Elisabetta Trenta. Ai Fori Imperiali la parata con quasi 4000 partecipanti in rappresentanza di tutti i corpi dello Stato. L'inclusione era il tema portante della sfilata. Non sono mancate polemiche tra forze politiche all'interno del Governo giallo-verde sul significato e sui destinatari della festa.

Celebrazioni anche a Rimini dove sono stati inaugurati due spazi espositivi in Prefettura. Nel servizio le immagini della mostra dedicata agli storici momenti che hanno portato alla nascita della Repubblica. Un articolo di giornale che fa tornare indietro a quei giorni, fotografie, manifesti e ricordi. Alla cerimonia, oltre al sindaco Andrea Gnassi, alle autorità civili e militari e al prefetto di Rimini, Alessandra Camporota, ha partecipato l'ambasciatore d'Italia a San Marino Guido Cerboni. Sulle pareti immagini che diventano testimonianze da una Rimini del passato e simboli che richiamano alla patria e alla pace. Durante la giornata sono stati insigniti cittadini e persone al servizio dello Stato che si sono contraddistinti per le loro azioni.