Logo San Marino RTV

L'Ultimo saluto a Sergio Zavoli: dal pomeriggio la camera ardente al Teatro Galli

7 ago 2020
l'arrivo del feretro in chiesa
l'arrivo del feretro in chiesa

Questa mattina nella Chiesa di San Salvatore in Lauro l'ultimo saluto di Roma a Sergio Zavoli, alle esequie ha preso parte anche il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi. E proprio la sua città natale lo aspetta per accoglierlo per sempre.

"Ora questo grande italiano potrà riposare accanto al suo grande amico, Federico (Fellini)". Ha detto Gnassi ai giornalisti, entrando in chiesa. Per rendere l'ultimo saluto a Zavoli e stare vicino alla seconda moglie Alessandra Chello e alla figlia avuta dal primo matrimonio, Valentina, sono arrivati fra gli altri, Gianni Letta, Walter Veltroni, l'ad Rai Fabrizio Salini, Franco Carraro, Renzo Arbore, Silvia Costa, Anna Finocchiaro e Luigi Zanda del PD, l'ex presidente Rai Monica Maggioni, Luigi Gubitosi, ex DG Rai e attuale ad e presidente di Telecom, l'Ex ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli. 

Nella piazza, è stato allestito un maxischermo per consentire di seguire la cerimonia, visti i limitati ingressi in chiesa, per le norme anticovid. 

Dalle ore 17 alle 22 di venerdì e dalle 10 alle 12 di sabato, sarà consentito a tutti- nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid- di porgere l’ultimo saluto al grande giornalista e intellettuale nella camera ardente che è stata allestita nel  foyer del teatro Galli in piazza Cavour. In omaggio a Sergio Zavoli, e esprimendo simbolicamente il ringraziamento della comunità riminese, sulla facciata del teatro è stata posizionata una grande foto riportante la scritta ‘Ciao Sergio’.

Nella tarda mattinata di sabato la salma verrà tumulata presso il cimitero di Rimini con una cerimonia strettamente privata. Zavoli ha espresso tra le ultime volontà di essere riportato a Rimini e riposare accanto all'amico di una vita Federico Fellini nel Cimitero Monumentale della città.