Logo San Marino RTV

La Camera approva la fiducia al Conte bis. Oggi il voto al Senato

10 set 2019
Giuseppe Conte, foto Ansa
Giuseppe Conte, foto Ansa

La Camera dei deputati ha approvato la fiducia al governo Conte bis con 343 sì, 263 no e 3 astenuti. "Sono soddisfatto del risultato" ha commentato il premier Giuseppe Conte con i giornalisti, lasciando Montecitorio.

L'apprezzamento viene anche dai leader di Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. "Bene la fiducia alla Camera. - scrive su twitter il ministro degli Esteri Luigi Di Maio - Massimo sostegno alle parole del presidente Conte. M5S ha idee chiare: lavoro, imprese, ambiente, scuola, famiglia sono priorità. Ma anche taglio parlamentari e revoca concessioni autostradali. È il momento di correre, è il momento del coraggio. Ci siamo!". Ancora sul social network commenta il Segretario del PD Nicola Zingaretti: "Bene il Presidente Conte e la fiducia alla Camera. Un altro passo in avanti per cambiare l'Italia e renderla più verde, giusta e competitiva".

Incassata la fiducia alla Camera, il governo Conte bis dalle 10 al giudizio del Senato. In aula ci sarà anche Matteo Salvini, ieri in piazza con Giorgia Meloni, all'indomani della bagarre scoppiata a Montecitorio tra Cinquestelle e leghisti, con grida, cartelli e cori da stadio. Chiedendo la fiducia, Conte ha invocato una nuova stagione riformatrice dai toni pacati, promettendo il taglio dei parlamentari e una nuova legge elettorale, la revisione dei decreti Sicurezza, Legge di Bilancio senza aumento dell'Iva,tagli al cuneo fiscale, un nuovo Patto di Stabilità.