Logo San Marino RTV

La neve rallenta il rischio di crollo per un ghiacciaio sul Monte Bianco

25 set 2019
Il ghiacciaio Planpincieux
Il ghiacciaio Planpincieux

E' prevista in serata l'arrivo di una perturbazione che porterà una diminuzione delle temperature ed una leggera nevicata sul massiccio del Monte Bianco, anche sul ghiacciaio di Planpincieux, che minaccia di crollare. Condizioni che potrebbero favorire il rallentamento della massa instabile. In base alle previsioni dell'ufficio meteo della Valle d'Aosta, nella zona cadrà qualche centimetro di neve fino a quota 2.200-2.300 metri.

A dare l'allarme sullo scioglimento del ghiacciaio erano state le strutture tecniche della Regione Valle d'Aosta e della Fondazione Montagna sicura, che avevano registrato un'accelerazione del movimento che ha raggiunto la velocità di 50-60 centimetri al giorno. La massa a rischio collasso è di circa 250 mila metri cubi.

"La notizia che un ghiacciaio sul versante del Monte Bianco rischia di collassare è un allarme che non può lasciarci indifferenti. Deve scuoterci tutti e mobilitarci", ha detto il premier Giuseppe Conte, nel suo intervento davanti all'assemblea generale delle Nazioni Unite.