Logo San Marino RTV

La Protezione Civile riattiva il comitato operativo anti Covid. La Campania chiude i bar alle 23

Ansia a Montecitorio per i politici positivi. Anche il direttore de La Stampa Giannini annuncia di essere contagiato

di Francesca Biliotti
5 ott 2020
I contagi in Italia
I contagi in Italia

Alla Protezione civile riattivato il comitato operativo che ha affrontato i primi mesi dell'emergenza Covid. Prima riunione questa mattina col capo Borrelli, il commissario Arcuri, tecnici e assessori regionali. In Campania, da giorni in testa ai contagi, deciso il primo coprifuoco: bar, gelaterie, pasticcerie e simili chiuderanno dalle 23 alle 6 di mattina fino al 20 ottobre. Nei ristoranti ingresso consentito fino alle 23. E c'è preoccupazione anche a Montecitorio, dove sono stati trovati positivi il sottosegretario agli Esteri Merlo e la deputata del Pd Beatrice Lorenzin. Anche il direttore de La Stampa Massimo Giannini ha annunciato la sua positività. Contagiati inoltre 159 componenti dello staff della Commissione europea, mentre la Corte Costituzionale rinvia una udienza dopo 4 contagi. In tutta Italia è di 2.257 l'incremento sui casi totali, su poco più di 60mila tamponi. 20 i ricoverati in più in terapia intensiva, 323 in totale, 3.487 i ricoverati con sintomi. 16 i decessi.

In Emilia Romagna 167 i nuovi positivi, di cui 84 asintomatici emersi dagli screening. Un decesso. 10 i casi in più a Rimini, 7 con sintomi. Sono oltre 35 milioni i contagi nel mondo, con 1 milione e 36mila decessi. In Europa la maglia nera va al Regno Unito, sopra i 500 mila casi. Massima allerta a Parigi, bar e ristoranti chiusi per 15 giorni. Divieto di consumare alcool in strada. La Russia si appresta a chiudere di nuovo le scuole. A New York domani scatta il lockdown per 9 quartieri, mentre il presidente Trump twitta per annunciare che “il prossimo sarà l'anno migliore di sempre”, e che la Borsa sarà “da record”. “Ho imparato molto sul Covid”, ha detto, dopo che ieri era uscito su un suv blindato per salutare i fan, gesto molto criticato dai medici.