Logo San Marino RTV

Maglietta choc a Predappio, sospesa la militante di Forza nuova

29 ott 2018
Selene Ticchi
Selene Ticchi
Sospensione a tempo indeterminato da Forza Nuova, per Selene Ticchi D'Urso la donna che ieri, durante la commemorazione della 'Marcia su Roma' a Predappio ha indossato una maglia nera con la scritta 'Auschwitzland'.
Lo annuncia, in una nota, la sezione bolognese del movimento di destra. "La tesserata Selene Ticchi D'Urso - si legge - è già stata sospesa, con effetto immediato e a tempo indeterminato, da ogni attività del movimento politico
Forza Nuova".
Una maglietta con quella scritta "dovrebbe essere nel bidone della spazzatura e non in un cassetto", ha detto il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone (Lega).

fm