Logo San Marino RTV

Manifesti colorati e un invito a vivere l'estate: Riccione si prepara alla sua stagione "sicura"

Lanciata la nuova campagna di comunicazione per l'estate 2020

29 mag 2020

“Insieme, anche se distanti, per ripartire”: è uno degli slogan che coloreranno l'estate riccionese. Diversi messaggi stampati in manifesti, volantini, diffusi via social e altri mezzi. Lo scopo è sensibilizzare i cittadini sulle misure anti-Covid, ma senza rinunciare alla vitalità della stagione più calda dell'anno. “Lascia che siano gli occhi a sorridere” recita un altro messaggio con chiaro riferimento alle mascherine. “Abbiamo cercato di trasformare in positività e in ottimismo i buoni messaggi di comportamento”, spiega il sindaco di Riccione Renata Tosi alla conferenza stampa di presentazione.

In una stagione segnata dall'emergenza virus, la sicurezza diventa centrale. “La nostra sarà una presenza autorevole ma non autoritaria per dare supporto alle attività”, sottolinea Achille Zechini, comandante della polizia locale. Tramite ordinanza del Comune, nuove regole in arrivo per le attività valide fino al 31 luglio: i locali non potranno vendere bevande alcoliche per l'asporto dalle ore 19 alle 7 del giorno successivo. Consentito, invece, il consumo all'interno degli esercizi o al tavolo fuori. All'aperto, come in parchi e giardini, non si potranno consumare alcoolici dalle 19 alle 7.

Nuove prescrizioni anche per la spiaggia, con un'altra ordinanza comunale. 12 metri quadrati di superficie minima per ombrellone, minimo un metro e mezzo tra lettini e contingentamento e sanificazione frequente per giochi e piscine sono alcune delle disposizioni. La nuova stagione proseguirà fino al 25 ottobre col “mare d'inverno”. Distanze da rispettare anche per la spiaggia libera.