Logo San Marino RTV

Marcucci (Pd): "Elezioni in Emilia Romagna, non escludo alleanze col M5S"

Il capogruppo dei Democratici al Senato racconta alla stampa estera i retroscena della crisi appena conclusa

di Francesca Biliotti
11 set 2019
Nel video l'intervista a Andrea Marcucci, capogruppo Partito Democratico al Senato
Nel video l'intervista a Andrea Marcucci, capogruppo Partito Democratico al Senato

“Salvini mente sapendo di mentire”, racconta il capogruppo Pd al Senato, “quando dice che i contatti tra noi e i 5Stelle erano partiti molto prima. Tutto è improvvisamente precipitato quando la Lega non ha sostenuto, in Europa, Ursula von der Leyen, come aveva invece promesso Conte. Tant'è che non pochi, dentro la Lega – assicura inoltre – oggi sono in collera con Salvini, per aver fatto cadere il governo”. I rapporti col capogruppo 5Stelle al Senato, oggi ministro, Stefano Patuanelli, erano comunque buoni, ha detto, ed hanno consentito l'apertura di un discorso serio quando si è trattato di uscire dalla crisi. Certo, non tutti hanno aderito: Carlo Calenda e il senatore Matteo Richetti hanno lasciato il Pd. “Numeri comunque ristretti”, dice lui, che non esclude alleanze per le prossime, importanti elezioni regionali.


Nel video l'intervista a Andrea Marcucci, capogruppo Partito Democratico al Senato