Logo San Marino RTV

Medico in vacanza "ubriaco" sul monopattino si scontra con 118 parcheggiato

13 lug 2020
Medico in vacanza "ubriaco" sul monopattino si scontra con 118 parcheggiato

Viaggiava a bordo di un monopattino, all’1.30 di notte tra sabato 11 e domenica 12 luglio, con un tasso alcolemico 4 volte superiore al consentito. Lo ha scoperto la municipale perché si è scontrato con una ambulanza ferma all’altezza di piazzale Kennedy. Il mezzo di soccorso stava infatti medicando un ragazzo caduto sull’asfalto, sempre in monopattino. I sanitari hanno sentito un tonfo sordo, provocato dal un giovane conducente del mezzo elettrico steso dolorante per terra, dopo aver battuto con il gomito proprio contro il 118. Saranno poco dopo gli agenti della Polizia locale che, intervenuti su segnalazione dei sanitari, riscontreranno al giovane un tasso alcolemico di 1,86g/l, ovvero quasi il quadruplo del limite consentito dal Codice della Strada. Ma non era l’unica sorpresa, visto che dai controlli anagrafici, il giovane risultava essere un medico, a Rimini per passare un periodo di vacanza.

Per il giovane medico è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, con conseguente segnalazione in Prefettura. Nessun ritiro della patente, non necessaria per i monopattini.