Logo San Marino RTV

Migranti: Conte la spunta con Salvini, 10 affidati alla Chiesa Valdese

10 gen 2019
Migranti sulla Sea-WatchMigranti: Conte la spunta con Salvini, 10 affidati alla Chiesa Valdese
Migranti: Conte la spunta con Salvini, 10 affidati alla Chiesa Valdese - Intanto l'Europa fa sapere che è pronta a incontrare l'Italia sui ricollocamenti
Accordo raggiunto sulla questione Sea-Watch dopo il vertice notturno a Palazzo Chigi. La soluzione è nel mandato al premier ad accogliere una parte dei migranti della Sea Watch e affidarli alla Chiesa Valdese che si è detta disponibile ad accoglierli nelle sue strutture “senza oneri per lo stato”.
E questa soluzione prevede che saranno in 10, fra bambini e genitori, a venire accolti in diverse strutture sia in Piemonte che in Sicilia.
“Pagina vergognosa e disumana", il commento del moderatore della Tavola valdese Eugenio Bernardini. "Siamo felici di dare il nostro contributo e ci occuperemo di queste persone riconoscendo la loro dignità”.
Pronta intanto l'Europa a incontrare l'Italia sui ricollocamenti, come ha chiesto il presidente del Consiglio Conte. "Il Commissario Avramopoulos - ha affermato una portavoce della Commissione europea - è disposto a discutere di misure supplementari che possano essere prese per regolare il problema dei ricollocamenti al livello europeo dei migranti”.
Ma gli scontri con il vicepremier Salvini continuano; questa volta è Malta ad attaccarlo, esprimendo “sorpresa e sdegno dopo le false accuse espresse” dallo stesso Ministro Salvini, invitando il governo italiano a “rivedere i suoi dati e astenersi dal ripeterle in futuro. ”Il riferimento è alle affermazioni del vicepremier su “presunti impegni di ridistribuzione volontaria non rispettati da parte degli stati dell'Ue”, tra cui Malta.
Salvini continua a ribadire il suo hashtag: #portichiusi: “La musica è cambiata, in Italia si arriva solo col permesso”.

Silvia Sacchi