Logo San Marino RTV

Migranti: Sea Watch torna in mare, in Senato si discute se procedere contro Salvini per il caso Gregoretti

19 dic 2019
Migranti: Sea Watch torna in mare, in Senato si discute se procedere contro Salvini per il caso Gregoretti

"Sea Watch ha vinto l'appello al Tribunale Civile di Palermo: la SeaWatch3 è libera! Dopo più di cinque mesi bloccati in porto a Licata, ci stiamo preparando per tornare in mare. La giustizia trionfa sul (ex) decreto sicurezza". A comunicarlo è la stessa ONG su Twitter.

Intanto si è riunita la prima riunione della giunta delle immunità del Senato sulla richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti dell'ex ministro Matteo Salvini per il caso Gregoretti  . Sulla vicenda il leader M5s Di Maio stuzzica l'ex alleato di governo sulla vicenda. "Lo vedo un po' impaurito, ma ognuno si deve prendere le sue responsabilità. Mi sembra sia ben chiaro che la questione Gregoretti non è come la questione Diciotti. Quest'ultima fu una decisione del Governo, la Gregoretti fu propaganda". L'ex ministro replica: "Sono scettico che ci possa essere qualcuno che viene processato per il suo lavoro. Non vedo l'ora, se mi vorranno processare chi se ne frega!".

"Abbiamo incardinato la procedura che riguarda il caso Gregoretti - ha spiegato la senatrice M5s Elvira Evangelista - abbiamo potuto visionare la domanda di autorizzazione a procedere e abbiamo fissato 4 convocazioni a gennaio. Si andrà sicuramente al voto Il 20 gennaio".