Logo San Marino RTV

Mirabilandia cerca zombie e vampiri, 400 posti di lavoro offerti

7 set 2019
Un travestimento da zombie. Foto Ansa
Un travestimento da zombie. Foto Ansa

Un contratto di lavoro stagionale per impersonare zombie e vampiri a Mirabilandia: il parco divertimenti più grande d'Italia cerca 400 persone tra attori, quindi con un minimo di capacità già affinate, e figuranti per approntare la prossima edizione dell'Halloween horror festival. Una volta selezionati, il loro compito sarà quello di animare e spaventare dal 5 ottobre al 3 novembre (un mese di lavoro in teoria morto per gli stagionali puri) le migliaia di visitatori attese a Ravenna.

L'iniziativa va sulla strada della destagionalizzazione del marketing turistico. Il gruppo spagnolo proprietario della struttura romagnola ha lanciato un casting per reclutare persone che sappiano impersonare zombie, streghe, vampiri, lupi mannari, fantasmi e più in generale tutto il vasto catalogo dei personaggi dell'horror. Requisiti fondamentali: travestimento e make-up originali da vampiro, zombie, steampunk o western.

Le selezioni sono fissate per il 15 settembre presso il Teatro Pepsi di Mirabilandia, ma è possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre l’11 settembre 2019. Sarà la giuria selezionata a scegliere i migliori figuranti e attori da inserire all’interno della serata evento. Per potersi candidare è necessario essere maggiorenne e compilare la candidatura nella pagina preposta.