Logo San Marino RTV

Modena: campionessa di Muay Thai aggredita assieme al fidanzato. Tre fermi

27 apr 2019
Polizia, foto ansa
Polizia, foto ansa

Lo scorso venerdì la campionessa di Muay Thai Rossella Setti e il suo fidanzato Mattia Polisena si sono ritrovati vittima di un agguato a scopo di rapina. I due sono stati aggrediti da dieci persone nella notte fra venerdì e sabato, subito dopo essere usciti da un locale. Grazie alla conoscenza delle arti marziali però Rossella è riuscita però a bloccare uno degli aggressori e a farlo arrestare. Nell'aggressione il ragazzo ha riportato diverse lesioni al volto mentre la campionessa è stata ferita alla testa.

Oggi la procura di Modena comunica di aver fermato tre giovani, accusati di aver partecipato all'aggressione: sono due marocchini e un tunisino. Le accuse per loro sono di lesioni aggravate e rapina.