Logo San Marino RTV

Morbillo: campagna straordinaria dell'Ausl Romagna

11 apr 2019
Morbillo: campagna straordinaria dell'Ausl Romagna

E’ partita la campagna straordinaria dell’Ausl Romagna per la vaccinazione contro il morbillo. Continuano, infatti, a verificarsi casi di morbillo nel territorio provinciale di Rimini dove da dicembre è in corso un focolaio epidemico che, ad oggi, ha coinvolto 36 persone. Anche a Ravenna dall’inizio dell’anno sono stati registrati 8 casi di malattia. Nell’ottica di aumentare il numero di persone vaccinate in tutta la Romagna, l’Ausl ha dato il via, ad una campagna di chiamata attiva per la vaccinazione nelle persone adulte che potranno recarsi presso gli ambulatori Ausl dei vari territori per vaccinarsi gratuitamente. Le politiche di recupero vaccinale messe in atto a seguito della legge regionale dell’Emilia Romagna e del decreto Lorenzin, hanno coinvolto minori in età scolare e operatori sanitari, ma lasciando sostanzialmente inalterati i bassi tassi di copertura dei giovani adulti.