Logo San Marino RTV

'Movida' a Rimini, polemiche per assembramenti sulla pista da ballo

27 giu 2020
'Movida' a Rimini, polemiche per assembramenti sulla pista da ballo

A Rimini è polemica per il mancato rispetto delle misure anticovid durante la 'movida' di ieri sera, in particolare in una discoteca del posto. Lo riferisce l'ANSA: assembramenti in pista da ballo, poco rispetto del distanziamento sociale e tantissimi senza mascherina. Diversi i filmati diffusi e condivisi sui social che ritraggono il venerdì sera di una nota discoteca della città romagnola strapiena di gente dove a fatica vengono rispettate le distanze interpersonali e praticamente nessuno di quelli immortalati porta la mascherina, seppure – specifica l'ANSA – il locale si trovi all'aperto. 

Mentre in Emilia-Romagna è invece Federconsumatori a lanciare l'allarme dopo la decisione della Regione per cui non sarà più necessario mantenere il distanziamento a bordo di treni e autobus del trasporto locale, affidando la prevenzione del contagio all'uso obbligatorio della mascherina e alla pulizia delle mani. “Misura che favorisce la sostenibilità del servizio portando ad una maggiore disponibilità dei posti a sedere ma sulla cui validità in materia di sicurezza e prevenzione del contagio – rileva Federconsumatori – nascono molti dubbi. Una scelta definita “azzardata” anche laddove non supportata da strumenti di controllo aggiuntivi sui mezzi, chiedendone una revisione