Logo San Marino RTV

Novafeltria: arresto per maltrattamenti in famiglia

23 ott 2018
Carabinieri Novafeltria
Carabinieri Novafeltria
Picchiava e violentava la ex moglie, dopo che lei spinta da compassione aveva deciso di tornare a starsene con lui sotto un tetto, per stargli vicino.
Arrestato da parte dei Carabinieri della Compagnia di Novafeltria un 42enne campano per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni.
La donna, una trentanovenne, aveva accettato di riospitarlo in casa in un ultimo tentativo di aiutare l'uomo a migliorare il suo stato psicofisico.
Domenica scorsa si è rifugiata in caserma al termine dell’ennesima aggressione: racconta di essere stata minacciata con un coltello e percossa, alla presenza della più piccola dei loro figli, riprendendo, così come prima del divorzio, a picchiarla.
La donna ha raccontato di aver vissuto il periodo precedente alla separazione tra tensioni e paure, tali da provocarle uno stato di sudditanza psicologica e sofferenza, impedendole a volte anche di recarsi a lavoro per il solo timore delle reazioni violente del ex marito dovute alla sua morbosa gelosia.
Gli uomini dell'Arma feltresca hanno intanto affidato la madre e i tre figli ad una struttura protetta e nel contempo, sentiti immediatamente diversi testimoni vicini alla famiglia, hanno trasmesso al P.M. della Procura della Repubblica di Rimini, Davide Ercolani, una dettagliata informativa di reato da cui è poi scaturito l’odierno provvedimento di carcerazione a carico dell’uomo.

“Quanto accaduto alla malcapitata protagonista di questa orribile vicenda, dovrebbe servire da monito per altre donne a denunciare, subito, analoghi episodi familiari senza arrivare a subire per anni vessazioni così gravi” così il Capitano Silvia Guerrini, Comandante della Compagnia Carabinieri di Novafeltria, commenta l’episodio, lanciando due importanti progetti, per dare strumenti alle donne vittime di violenza.

Il primo riguarda l’adesione da parte della Compagnia Carabinieri di Novafeltria al progetto nazionale “Una stanza tutta per sé”, in collaborazione con la Sezione di Rimini dell’Associazione “Soroptimist International d’Italia”, con cui si sta realizzando una “stanza” all’interno della
Compagnia alle donne che si presentino in caserma per sporgere denuncia di violenza per poter garantire la massima riservatezza e tranquillità, che verrà inaugurata sabato 24 novembre, alla vigilia della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Il secondo, riguarda lo svolgimento del corso gratuito di difesa personale organizzato dalla Compagnia feltresca, in collaborazione con il Comune di Novafeltria e l’associazione “Rompi il Silenzio”, che sarà tenuto da Istruttori dell’Arma dei Carabinieri e che avrà inizio martedì 6 novembre nella sala dell’ex sip, per quattro incontri, ogni martedì del mese.